AmbienteInquinamento

La qualità dell’aria in Italia in una piattaforma: i dati in tempo reale

Si chiama Air Quality Models Gateway la piattaforma online sulla qualità dell’aria in Italia. È stata sviluppata dall’ENEA con il supporto del Ministero della Transizione Ecologica nell’ambito di un accordo di collaborazione con ISPRA, con l’Istituto Superiore di Sanità e con l’Istituto sull’Inquinamento Atmosferico del CNR.

Il portale rappresenta una novità a disposizione dei cittadini ed è un utile strumento di consultazione per svolgere attività di ricerca . Permette infatti di consultare informazioni aggiornate in tempo reale e con una previsione fino a tre giorni sulle concentrazioni di inquinanti dannosi per la salute, come PM10, PM2.5, Ozono, biossido di azoto (NO2) e biossido di zolfo (SO2) generati da tutte le attività inquinanti (mobilità, riscaldamento, industria, agricoltura, ma anche emissioni naturali e sabbie sahariane).

In dettaglio, nella sezione ‘dati previsionali’ il portale ‘Air QualityModels Gateway’ offre previsioni di qualità dell’aria a tre giorni, con la visualizzazione delle concentrazioni di inquinanti in termini di valori orari e medie giornaliere; questo permette di conoscere in anticipo le concentrazioni in atmosfera degli inquinanti monitorati, pericolosi per la salute.

Le simulazioni di previsione riprendono l’impostazione della piattaforma European Air Quality sviluppata da Copernicus Atmosphere Monitoring Service della Commissione europea e sono condotte con il sistema di ENEA FORAIR-IT che restituisce una risoluzione spaziale orizzontale di 4 km per ogni ora dei successivi tre giorni, grazie al supercalcolatore ENEA CRESCO.

Nella sezione relativa ai dati storici, la piattaforma contiene dati di qualità dell’aria nei periodi 2003-2010 e 2015 su punti di interesse e statistiche annuali.

Immagine di copertina: Nuvola foto creata da onlyyouqj – it.freepik.com

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button