Ambiente

Emissioni, i Paesi del G20 hanno strategie per ridurle?

Le emissioni di gas serra sono di nuovo aumento nei Paesi del G20. Lo afferma il Climate transparency report” 2021, lo studio sull’azione per il clima da parte dei membri al forum mondiale e le strategie verso le emissioni nette zero. Sviluppato da esperti di 16 organizzazioni, il rapporto si pone l’obiettivo di stimolare il dibattito internazionale sulla crisi climatica e sulle possibili risposte.

Nel 2021 è previsto un rialzo del 4% delle emissioni. Il rapporto rileva anche l’incremento dell’energia solare ed eolica, con nuovi record di capacità installata. La quota di rinnovabili per l’approvvigionamento energetico dovrebbe crescere dal 10% (dato relativo al 2020) al 12% nel 2021. Stando all’energia utilizzata per produrre elettricità e calore, le rinnovabili sono aumentate del 20% tra il 2015 e il 2020 e dovrebbero arrivare a circa il 30% del mix energetico nel 2021. Il report informa che a parte il Regno Unito, i membri del G20 non hanno né strategie a breve né a lungo termine in atto per raggiungere il 100% di rinnovabili nel settore energetico entro il 2050.

La dipendenza dal fossile non diminuisce. Si prevede che il consumo di carbone aumenterà di quasi il 5% nel 2021, principalmente concentrato in Cina, seguita da Stati Uniti e India.

L’obiettivo di emissioni nette zero è il target al 2050 per rispettare il limite di 1,5 gradi. Ma a che punto siamo? I Paesi del G20 sembrerebbero in ritardo. Stando al rapporto:

  • Si stima che tra il 1999 e il 2018 si siano verificati 500 mila decessi dovuti agli impatti climatici in tutto il mondo.
  • In tutto il G20, l’attuale quota di mercato media dei veicoli elettrici rimane molto bassa al 3,2%, con Germania, Francia e Regno Unito con le quote più elevate.
  • tra il 2018 e il 2019, i membri del G20 avrebbero destinato oltre 43 miliardi di euro all’anno di finanze pubbliche ai combustibili fossili. I maggiori contributori sono stati il ​​Giappone (8,6 miliardi) e la Cina (7 miliardi).

Immagine di copertina: Affari foto creata da freepik – it.freepik.com

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button