Blog

Vacanze estive nel rispetto ambientale: tra design e benessere

Il periodo estivo si sta avvicinando e la scelta di un abbigliamento e di accessori per il benessere durante l’esposizione solare è necessaria. L’inquinamento dei mari dipende anche da queste piccole scelte fatte dal singolo, infatti, diversi studi condotti dall’Unione Europea hanno dimostrato che diverse sostanza contenute nelle creme solari come i para-aminobenzoatia, cinammato, benzofeonone, dibenzoilmetano, biossido di titanio, ossido di zinco, parabeni, solfato di ammonio, trifososfato di pentasodio e tante altre sono fortemente dannose per l’eco-sistema marino; l’applicazione durante l’esposizione solare delle creme però, risulta essere necessaria per evitare dei rischi più o meno gravi alla salute della nostra pelle. Come possiamo tutelare noi stessi e al contempo tutelare l’ambiente? La scelta più adatta sarebbe quella di scegliere creme solari che siano attente a queste problematiche e che non contengano ingredienti pericolosi. Tra le maggiori case di prodotti per la cura della persona al contempo eco e vegan friendly c’è Gyada cosmetics che ha prodotti una linea solari che promette di essere senza para beni e siliconi e che sposa la missione principale del brand cioè di offrire un prodotto di qualità che però abbia formulazioni esclusivamente naturali perfetti per un consumatore che ama prendersi cura della sua bellezza ma che acquista non dimenticando l’amore e il rispetto verso la natura.

Durante il periodo estivo, non abbiamo la necessità di tutelare solo noi stessi ma anche di tutelare l’ambiente naturale che ci circonda non inquinando e valorizzando il lavoro di tante piccole e grandi realtà che attraverso delle idee innovative ci permettono di vivere l’ecosistema marino durante il periodo estivo, in un mare pulito con spiagge pulite. Con lo slogan “e se il mare si potesse indossare?” nasce il progetto “Wat if swimwear” di due sorelle romane che spinte dalla passione per design e la tutela ambientale, hanno deciso di creare questo marchio che si impegna nel produrre dei costumi interamente realizzati attraverso il riciclo di scarti di plastica e reti da pesca trovate nel mare.

Quest’anno in spiaggia avremo la possibilità di sentirci a nostro agio attraverso la scelta di prodotti sostenibili che ci permetteranno non solo di vivere delle meravigliose vacanze ma anche di assicurarci una prossima estate nell’habitat più amato nella stagione estiva: il mare.

Immagine di copertina: Sea sand photo created by lifeforstock – www.freepik.com

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button